SE UN’ALTRA NOTTE D’INVERNO LA STESSA RAGAZZA…

Trascorso metà chiar di luna a far finta d'apprender l'arte per metterla da parte e finendosi per perdere ogni attimo in un fuggente e fugace viavai d'informazioni e di pareri con le aggraziate fanciulle, più che di vacanze di città romane, conosciute in un territorio considerato terra di Ippogrifi per quanto viene nominato, lei serra ogni pagina ed ogni libro e si … Continua a leggere SE UN’ALTRA NOTTE D’INVERNO LA STESSA RAGAZZA…

Annunci

SE UNA NOTTE D’INVERNO UNA RAGAZZA…

Giunta finalmente a casa dopo una serata passata in balia di amici nomadi che altra passione non hanno al di fuori delle nottambule passeggiatine al venticello gelido di fine dicembre, infreddolita la ragazza decide di coricarsi con calma, concedendosi qualche piccola coccola e qualche trattamento speciale. Aprendo la porta, nel salutare la vampiresca figura che la scorta sino … Continua a leggere SE UNA NOTTE D’INVERNO UNA RAGAZZA…

Dio è morto, è stato sostituito da Google.

Nonostante attendesse sin dalla stessa mattina il fatidico momento di riposo, non riusciva ad addormentarsi. Era lì, sommerso dal volume delle coperte che si arrovellava, si girava e si muoveva. Aveva in gola un groppo strano. Non quello solito,non una pesantezza data dai troppi pensieri. Quella era una vera e propria sensazione fisica. Aveva qualcosa … Continua a leggere Dio è morto, è stato sostituito da Google.